Due morti in rapina nel reggino, preso uno dei banditi: padre è carabiniere

Assemblea e cena sociale

L intervento del consigliere di Stato Gabriele Gendotti, volto ad illustrare la politica del suo dipartimento a favore dello sport, è stato il piatto forte dell assemblea generale ordinaria del Gruppo Atletico Bellinzona. Per il club della capitale quella appena trascorsa è stata una stagione contraddistinta da parecchi allori a livello nazionale e cantonale, ma soprattutto dalla storica promozione della squadra femminile in Lega Nazionale A. Un risultato che ha trovato uno spazio particolare nella relazione del presidente Denis Rossi che ha sottolineato come la ricetta vincente risieda nell ottima collaborazione fra dirigenti, allenatori, atleti e collaboratori. Il comitato è infatti stato attivo su più fronti, i tecnici hanno gestito al meglio i gruppi, i risultati a livello competitivo sono stati brillanti, mentre dal lato organizzativo si sono proposte numerose manifestazioni. A livello individuale sono stati sottolineati i titoli nazionali di Monica Pellegrinelli (60 e 100 m ostacoli), Nathalie Zamboni (400 m ostacoli) e Beatrice Lundmark (alto speranze e medaglia d argento agli assoluti). Applausi sono stati elargiti anche agli altri medagliati Paolo Della Santa (argento 110 m ostacoli), Laura Mudry (bronzo 100 m ostacoli), Anna Lunghi (argento 400 m ragazze A) e Lara Kronauer (argento alto ragazze B), nonché all allenatore del gruppo élite Fiorenzo Marchesi. Chiusa un ennesima stagione a tinte forti, per il Gab è già tempo di pensare al futuro e a livello di nomine statutarie gli uscenti Massimo Balestra e Eli Monico sono stati sostituiti da Michela Cariboni e Joel Geuggis. I due entrano così nel comitato in cui siedono già il presidente Denis Rossi e i confermati Alessandro Lafranchi, Nicola Margni, Enrico Cariboni, Fabrizio Bertossa, Alex Brechbuehl e Alberto Brunelli. I lavori assembleari sono stati seguiti dalla tradizionale cena sociale alla quale hanno partecipato oltre duecento persone a testimonianza del calore che circonda il GAB.